Font Size

SCREEN

Cpanel

Sax e liturgia: binomio possibile?

  • Posted on:  Martedì, 10 Settembre 2013 00:32
  • Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
0 Comments
Sax e liturgia: binomio possibile? © A. Bertocchi - IDML 2013

Dunque, il sax potrebbe diventare il prossimo strumento inserito nell’elenco ormai piuttosto nutrito delle possibilità di studio offerte dall’Istituto diocesano di musica e liturgia? All’inizio dell’anno scolastico 2013-14 arrivano alcune richieste in questo senso, e ci stiamo pensando…

Ma avete qualche dubbio circa la possibilità che uno strumento come il sax possa trovarsi a suo agio nella musica liturgica? Non siete convinti? Allora è il caso che ascoltiate un esempio come questo:

(se il player non parte, cliccate qui)

Certo, questo è uno dei migliori complessi vocali al mondo, l’Hilliard Ensemble, in compagnia di un grandissimo saxofonista, Jan Garbarek: e quello che eseguono è un Alleluia pasquale di un anonimo compositore inglese del XIII secolo (dall’album Mnemosyne, ECM 1999): siamo a livelli eccelsi. Eppure, si può cominciare, e se non si arriva proprio a questo livello, però ci si può impegnare…

Letto 16047 volte Ultima modifica il Domenica, 12 Gennaio 2014 21:53
Istituto

Istituto diocesano di musica e liturgia

Devi effettuare il login per inviare commenti