Font Size

SCREEN

Cpanel

Musiche a Gerusalemme

Vota questo articolo
(0 Voti)
0 Comments

L’intreccio fra musica, religioni, fede è sempre stato molto complesso: tanto più complesso in un luogo simbolo dell’incontro tra le fedi, qual è Gerusalemme. Che cosa significa fare musica – sacra o no, sempre che la distinzione abbia un senso, soprattutto in un luogo così – a Gerusalemme, oggi? Alla domanda offre una prima risposta la trasmissione File urbani, che Radio3Rai dedica alla musica nelle città del mondo; Gerusalemme è al centro delle puntate mandate in onda il 26 e 27 gennaio 2013, nelle quali il mondo sonoro della Gerusalemme di oggi, che affonda le sue radici nei millenni della storia ebraica, cristiana (nelle sue varie confessioni) e musulmana, viene esplorato e raccontato. Le trasmissioni si possono ancora ascoltare sul sito web di Radio3Rai, oppure le trovate a questi link del sito web di DialogaRe (1ª puntata - 2ª puntata).

Letto 11869 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Febbraio 2013 11:56
Gianotti Daniele

d. Daniele Gianotti, insegnante di liturgia all’IDML, delegato diocesano per la musica liturgica e i concerti nelle chiese

Devi effettuare il login per inviare commenti